Wineditors at Orto Alpino: cibo e vini nella cornice di Trichiana (BL)


Una soleggiata giornata invernale di Dicembre ci ha visti co-protagonisti di un evento nella suggestiva location in quel di Trichiana (BL), dove abbiamo organizzato
una cena con degustazione presso il B&B “Orto Alpino“.

In questa atmosfera, i nostri ruoli e le nostre eterogenee competenze si sono miscelate nelle varie situazioni che hanno scandito l’outdoor.

Per questo, abbiamo voluto raccontare l’evento con un live tweeting, così da condividere le varie fasi dell’ esperienza e poter trasmettere, anche a posteriori attraverso il materiale raccolto, una piccola storyboard dello stesso.

Ma veniamo agli aspetti social che hanno scandito la giornata…

Sin dalla prima parte della mattinata una cosa era certa, i ruoli erano liquidi e non c’entra il vino in questo caso, ossia nulla era definito e le sinergie dei compiti sarebbero state un po’ razionali e un po’ figlie della necessità del momento. La nostra figura di bloggers si alternava quindi a quella di aiuto cuoco (premetto che tutti i vari aspetti della cena/evento i sono stati gestiti da noi).

foto-blogger

 

Abbiamo infatti iniziato a metà mattinata dividendoci i compiti, chi avrebbe dovuto occuparsi della parte social, chi di quella più “operativa”. Si trattava di curare la preparazione dei piatti, la selezione e la presentazione dei vini scelti per la degustazione e l’allestimento delle decorazioni degli ambienti, ma ci siamo accorti ben presto che i ruoli sarebbero stati disattesi in un melting pot continuo.

Ci siamo concentrati su quei social media che abbiamo ritenuto più funzionali alle nostre esigenze, per dare alla “narrazione” dell’evento un rilevo quanto più realistico ed emozionale e non solo una mera cronistoria dello stesso abbiamo per cui focalizzato le nostre attenzioni su Twitter (#wineditors hashtag ufficiale del’ evento), Pinterest, Vine e la app Vivino.

Grazie alla sua sintesi di 140 caratteri, la contestualizzazione degli hashtag e l’apporto emozionale e visivo delle foto allegate, Twitter  è stato indubbiamente un compagno inseparabile durante tutto il percorso che ci ha accompagnato sino al dopo cena.
Come accennato poc’anzi, chi aveva compito di seguire gli eventi live era anche coinvolto nelle mansioni più pratiche. Tra un tweet ed una foto, i social addicted si improvvisavano cuochi (in modo molto empirico è doveroso aggiungere) e nel mentre raccontavano gli eventi della cucina, aiutavano a sviluppare la scenografia della stanza da pranzo e pianificavano il menù e la carta dei vini.

Per ricreare ed immortalare quelle che sono state le varie fasi della giornata, dal brief iniziale alla suddivisione dei ruoli, non ci siamo risparmiati nell’utilizzo compulsivo di qualsiasi tipo di strumento digitale e multimediale (foto/video camere, tablet, smartphone).

video-degustazione

Come tutte gli eventi live l’ improvvisazione è stata parte integrante e reiterata. Abbiamo quindi dato più spazio alla naturalezza dei contenuti, sia testuali che digitali, che all’edulcorazione degli stessi attraverso una sceneggiatura troppo costruita, nella speranza che questo sia stato e sarà recepito positivamente come era nelle nostre intenzioni.

Ci farebbe piacere avere anche una tua opinione ed impressione dopo aver visionato il materiale nei nostri canali social.

Lasciaci un commento o scrivici via mail se lo preferisci!

Scopri la gallery dell’evento sulla nostra pagina facebook

 

 

Lasciaci un tuo commento

commenti

Recent Posts

Rispondi