Vini divertenti e anticonvenzionali!

A volte rude, per non dire volgare, ma comunque simpatico e accattivante dedito all’essere esplicitamente malizioso.

Ecco che da pochi anni sul mercato vinicolo si vedono comparire nomi ed etichette di vini divertenti con un concept totalmente distaccato dai precedenti. Questo modo pubblicitario sembrerebbe acquisito dal mondo della birra e non è ancora molto diffuso in Italia. Probabilmente perchè nel nostro paese si tende a produrre etichette con nomi più collegati alle nostre tradizioni e alla cultura storico-enologica.

Ma, c’è anche chi in Francia (altro paese che di storia ne ha da vendere) non bada all’uso di termini suggestionanti che possano rievocare castelli medievali, cattedrali gotiche e belle epoque. Sto parlando di Thierry Boudinaud e del suo “Fat Bastard”, si esatto lui etichettò ogni sua bottiglia con il nome “Ciccione Bastardo” accompagnato da un ippopotamo sorridente a fargli da logo.


logo fatbastard
I vini di questa cantina sono sicuramente dei buoni prodotti, ma per emergere dalla Languedoc (regione meridionale francese), contrastando gli altri vini connazionali, bisognava appunto inventarsi qualcosa e la scelta fatta è stata quella vincente.
Vincente a tal punto da diventare un prodotto venduto in tutto il mondo e poi anche un caso di marketing analizzato da BusinessWeek !

Il_Bastardo

la bastardaUn caso italiano:

E pensare che anche noi abbiamo il nostro “bastardo ciccione” etichettato su di una bottiglia di Chianti, accompagnato dalla propria consorte, anch’essa bastarda e messa a rappresentare un bianco uvaggio di Trebbiano e Chardonnay.

 

 

Certo che spostandosi in giro per il mondo se ne trovano di nomi bizzarri, divertenti e a volte discutibili…

Bitch, Sassy Bitch, Mad Housewife, Mommy’s Time Out, Middle Sister
Folies à Deux, Ménage à Trois, Fourplay, Big Pecker, Ball Buster
Big Ass Cab, Horse’s Ass
Toasted Head, Gnarly Head, Plungerhead
Fish Eye, Arrogant Frog, Goats Do Roam
Barefoot, French Maid, Bohemian Highway
Pinot Evil, Running With Scissors
Marylin Merlot and the Naked Grape, Merge’nTina, Bearitage

Edited by Enrico Giacomin

Lasciaci un tuo commento

commenti

Recommended Posts

Rispondi